Archivi tag: fashionblogger

Come schiarirsi i capelli in modo naturale?

Ciao a tutti,

oggi voglio parlarvi di un esperimento che ho provato a fare ieri pomeriggio.

È da un po’ che ho cambiato tipo di shampoo e balsamo , prima usavo quelli della Garnier per capelli chiari alla camomilla, poi ne ho usati altri perché mia madre si era sbagliata a comprarli e ho visto quanto i miei capelli si siano scuriti! IMG_0496 2

Così disperata ieri ho provato un metodo naturale per schiarirli un po’  o per lo meno dare un po’ di lucentezza a questo biondo scolorito.

Il procedimento è molto semplice e veloce.

  1. Mettete a bollire l’acqua.
  2. Una volta raggiunta la temperatura di 100° C mettete la camomilla (io ho messo 4 bustine, ma dipende da quantità d’ acqua che avete messo nella pentola).IMG_0526IMG_0553
  3. Una volta pronta la camomilla mettetela in un catino e aggiungete acqua fredda in modo da non ustionarvi.IMG_0493
  4. Mantenete la testa dentro per circa un quarto d’ora e fregatevi bene i capelli.
  5. Lavatevi i capelli con shampoo e balsamo alla camomilla, quelli della Garnier li ho sempre trovati molto buoni!

Su di me ha funzionato! Ora proverò a fare questo procedimento per un po’ di settimane e vi farò sapere se la situazione migliora!

 

A breve uscirà un video sul mio canale youtube (https://www.youtube.com/channel/UCHzyM78uNz-p13oJjqbNnxQ  sono ancora alle prime armi), dove parlerò dei vestiti che mi hanno regalato per il mio compleanno se avete voglia dateci un’occhiata e iscrivetevi ❤

Mi trovate su:

Instagram: http://instagram.com/matildeprestinari/

Email: matilde@prestinari.com

 

Annunci

Qualche scatto in Gae Aulenti.

Ciao, qualche volta faccio ritorno su questo blog!!

Oggi volevo condividere con voi qualche foto che ho fatto  la settimana scorsa  in Piazza Gae Aulenti a Milano, faceva caldissimo finalmente così ne ho approfittato per uscire un po’.

Ultimamente in Gae Aulenti fanno tantissimi set fotografici veri e così mentre io e la mia Giulia stavamo facendo qualche foto si sono messi vicino a noi dei veri professionisti, modelle, fotografi, truccatori è stato abbastanza imbarazzante visto che questi facevano sul serio, mentre noi ci stavamo soltanto divertendo.

Le foto sono fatte con una  Canon 1100D obiettivo 85mm, l’ho ricevuto come regalo di natale e mi piace molto perché mette bene a fuoco.

I vestiti che indosso sono:

  • Una maglietta di H&M comprata un anno e mezzo fa: 30 euro.
  • Una gonna di Brandy Melville comprata a natale: sui 35 euro.
  • Un cardigan nero di Brandy Melville comprato a natale: sui 60 euro.
  • Le scarpe nere basse: 70 euro.*dr_martens_3989_derby_black_noir_6_grande

* le scarpe qui sopra sono Dr. Martens e costano sui 90 euro, le mie le ho comprate in un negozietto vicino alle Colonne di San Lorenzo a Milano e hanno una marca sconosciuta, ma sono uguali a queste.

IMG_3818

IMG_3790

IMG_3807

IMG_3715

 

IMG_3687

 

 

Spero che questo post vi sia piaciuto anche se è un po’ corto ❤

Mi trovate su:

Instagram: http://instagram.com/matildeprestinari/

Email: matilde@prestinari.com

 

 

Ecco come ho reagito ad un’estate “autunnale”.

Cari miei, quest’estate è stata davvero CRITICA per me, vi faccio una premessa, io da Settembre,quando torno a Milano, incomincio ad andare a tutte le svendite estive di tutti i negozi possibili, da Brandy a H&M, qualsiasi cosa vedo compro, i miei risparmi di cresima e comunione sono spariti da anni, ma non mi lamento, perché a me piace davvero vestirmi, cerco sempre di comprare gli abiti più improbabili, più particolari e che nessuno comprerebbe mai, e che solitamente sono ficcati negli scaffali più nascosti o magari per terra sotterrati da valanghe di vestiti.
Compro tutte quelle belle magliettine scollate, che arrivano appena sopra l’ombelico, le gonne di vari colori, sandali, pantaloni larghi, per poi? Per poi non poterle mettere perché fa troppo freddo o perché piove.
Sono stata rimandata in greco, quindi diciamo almeno 5 ore al giorno le impiegavo a studiare, dalle 8.30 del mattino all’ora di pranzo, più un’ora di ripetizione AL GIORNO! Non potete neanche immaginare, in più passo la maggior parte della mia estate in montagna, mia nonna ha la casa li, così io, i miei fratelli e mia madre ci trasferiamo per circa in mese e mezzo o forse più, con anche tutti i miei cugini, maschi, più piccoli, che giocano all’Ipad tutto il tempo e quando raramente escono vanno al parchetto a giocare a calcio! In montagna fa già abbastanza freddo senza che piova tutti i santi giorni…quest’anno avrò visto credo quattro volte il sole, le mie magliettine? Non vi so dire dove siano finite, credo in cantina, dopo vari tentativi di indossarle mi sono rassegnata, e siccome a me piace anche moltissimo scovare negli armadi i vecchi vestiti di mia madre, delle zie e delle nonne sono andata alla ricerca di qualcosa che descrivesse la mia estate. Vi confesso un’altra cosa di me, adoro farmi fare le foto e adoro farle agli altri, io li chiamo “set fotografici”, tutti gli anni, ormai è tradizione, io e le mie amiche cerchiamo posticini carini e poi facciamo qualche scatto, le più belle le mettiamo su Facebook, Instagram ecc, le solite cose che fanno tutti, ma proprio perché la fanno tutti a me dopo un po’ stufano, le foto tutte uguali in costume e le pose da modella, così mi sono dettata una nuova regola, io se faccio foto le devo fare un po’ particolari, devono dare nell’occhio, ma assolutamente non perché mostro qualche parte del mio corpo! Anzi, come potete vedere qui sono coperta dalla testa ai piedi! Ovviamente qualche volta anche io faccio foto come tutte, ma mi piace variare un po’.
Qui sotto vedete una giacchetta per la pioggia gialla, un cappello per la pioggia giallo, e anche se non si vedono avevo delle Dr.Martens gialle, si si si mi piace il giallo!!! Le Dr. Martens sono mie, anche se non sono originali, le comprai a Londra a Camdentown, che è il mio Disneyland, il posto più bello che io abbia mai visto; mentre la giacchetta e il cappello sono di mia madre, le indossava negli anni 70′ per andare in giro, i pantaloni bucati (ovviamente!!!) sono a zampa, di Subdued.
In alcune foto ho un bodi a righe di mia zia, lo adoro! Quel pomeriggio, quando ho fatto queste foto mi sono divertita davvero tantissimo, le facce della gente che improvvisamente vedeva una ragazza gialla sorridente con una machinona fotografica che sghignazzava con le amiche era esilarante. Siamo andate alle cascate, e per un’oretta abbiamo fatto qualche foto, qui sotto ve ne riporto qualcuna, siamo io e delle mie amiche, potete non credermi ma io comunque in montagna mi diverto tantissimo, c’è sempre moltissima gente! Sono pure felice di passare solamente due settimane al mare, in montagna oltre a qualche gita alla Domenica non hai tutto lo sbatti di andare sempre in spiaggia, poi va be al mare ci sono i pub, le discoteche, che ammetto sono divertenti, ma non per andarci sempre!
Ora che vi ho raccontato in un breve poema chi sono, cosa mi piace, cosa faccio a Settembre e dove passo l’estate lascio a voi esprimere le vostre opinioni qui sotto, a voi piace fare le foto? Anche voi siete pazze dei vestiti estivi?
È tutto.
20140912-115549-42949990.jpg

20140912-115551-42951002.jpg

20140912-115549-42949803.jpg

20140912-115550-42950467.jpg

20140912-115549-42949182.jpg