Archivi tag: blogger

Come schiarirsi i capelli in modo naturale?

Ciao a tutti,

oggi voglio parlarvi di un esperimento che ho provato a fare ieri pomeriggio.

È da un po’ che ho cambiato tipo di shampoo e balsamo , prima usavo quelli della Garnier per capelli chiari alla camomilla, poi ne ho usati altri perché mia madre si era sbagliata a comprarli e ho visto quanto i miei capelli si siano scuriti! IMG_0496 2

Così disperata ieri ho provato un metodo naturale per schiarirli un po’  o per lo meno dare un po’ di lucentezza a questo biondo scolorito.

Il procedimento è molto semplice e veloce.

  1. Mettete a bollire l’acqua.
  2. Una volta raggiunta la temperatura di 100° C mettete la camomilla (io ho messo 4 bustine, ma dipende da quantità d’ acqua che avete messo nella pentola).IMG_0526IMG_0553
  3. Una volta pronta la camomilla mettetela in un catino e aggiungete acqua fredda in modo da non ustionarvi.IMG_0493
  4. Mantenete la testa dentro per circa un quarto d’ora e fregatevi bene i capelli.
  5. Lavatevi i capelli con shampoo e balsamo alla camomilla, quelli della Garnier li ho sempre trovati molto buoni!

Su di me ha funzionato! Ora proverò a fare questo procedimento per un po’ di settimane e vi farò sapere se la situazione migliora!

 

A breve uscirà un video sul mio canale youtube (https://www.youtube.com/channel/UCHzyM78uNz-p13oJjqbNnxQ  sono ancora alle prime armi), dove parlerò dei vestiti che mi hanno regalato per il mio compleanno se avete voglia dateci un’occhiata e iscrivetevi ❤

Mi trovate su:

Instagram: http://instagram.com/matildeprestinari/

Email: matilde@prestinari.com

 

Annunci

Qualche scatto in Gae Aulenti.

Ciao, qualche volta faccio ritorno su questo blog!!

Oggi volevo condividere con voi qualche foto che ho fatto  la settimana scorsa  in Piazza Gae Aulenti a Milano, faceva caldissimo finalmente così ne ho approfittato per uscire un po’.

Ultimamente in Gae Aulenti fanno tantissimi set fotografici veri e così mentre io e la mia Giulia stavamo facendo qualche foto si sono messi vicino a noi dei veri professionisti, modelle, fotografi, truccatori è stato abbastanza imbarazzante visto che questi facevano sul serio, mentre noi ci stavamo soltanto divertendo.

Le foto sono fatte con una  Canon 1100D obiettivo 85mm, l’ho ricevuto come regalo di natale e mi piace molto perché mette bene a fuoco.

I vestiti che indosso sono:

  • Una maglietta di H&M comprata un anno e mezzo fa: 30 euro.
  • Una gonna di Brandy Melville comprata a natale: sui 35 euro.
  • Un cardigan nero di Brandy Melville comprato a natale: sui 60 euro.
  • Le scarpe nere basse: 70 euro.*dr_martens_3989_derby_black_noir_6_grande

* le scarpe qui sopra sono Dr. Martens e costano sui 90 euro, le mie le ho comprate in un negozietto vicino alle Colonne di San Lorenzo a Milano e hanno una marca sconosciuta, ma sono uguali a queste.

IMG_3818

IMG_3790

IMG_3807

IMG_3715

 

IMG_3687

 

 

Spero che questo post vi sia piaciuto anche se è un po’ corto ❤

Mi trovate su:

Instagram: http://instagram.com/matildeprestinari/

Email: matilde@prestinari.com

 

 

Come noi adolescenti usiamo internet…

Schermata 04-2456411 alle 22.43.13
  • Quante ore al giorno state davanti a computer, tablet, smartphone?!
  • Visitate altri siti oltre a facebook, twitter e you tube?

Queste sono le solite domande che gli adulti pongono ai ragazzi, ormai se non si promuovono i prodotti, le iniziative su Facebook è quasi ovvio che gli adolescenti non navigano oltre il mondo dei Social Network .

Io ad esempio la maggior parte del giorno sono a scuola, poi torno di solito verso le 14.00, studio esco fino alle 7.00 torno a casa ripasso e la sera mi metto al computer davanti alla tv.

Senza contare le volte che guardo lo schermo del mio Iphone per guardare tutte le notifiche di Facebook, Instagram, Twitter, perché allora inizio alle 7.30 della mattina.

  • Cosa cliccano al di fuori dei Social Network le ragazze?

Io ad esempio cerco sempre molte foto o icone oppure vado sui siti dove ci sono le frasi più belle e famose del mondo per abbinarle a degli stati su fb o a delle foto.

Poi cerco siti che mettono testi di canzoni e traduzioni, perché cantando mi servono.

E per la scuola Google traduttore e Wikipedia.

  • E i ragazzi?

Per i ragazzi è diverso, a loro non importano certamente frasi belle o icone.

Alcuni vanno su siti di videogiochi, altri vanno a vedere foto pornografiche e video.

  • Ma cosa dovrebbero cercare i ragazzi su internet?

In questo periodo sto lavorando insieme a mia mamma con “Navigare Sicuri”, andiamo in molte città d’Italia, nelle scuole, a cercare di far capire agli adolescenti come utilizzare internet, insegnare alle ragazze a non fare sexting ecc.

E’ molto bello, perché io sto imparando un sacco di cose.

Perché un/a ragazzo/a per saper usare internet senza problemi deve conoscere tutti i pericoli.

Per questo vi consiglio di visitare il sito www.navigaresicuri.it !

E se volete un esempio di cosa può succedere in rete se non state attenti, potete provare a vedere questa simulazione: Take This Lollipop. Fa un po’ impressione! Iscrivetevi con il vostro account di facebook e… Buona fortuna!